Fisco Oggi - Attualità

  1. Sono 1,2 milioni le domande che provengono da tutte le regioni d’Italia e più di 890 mila le istanze già in pagamento. Le somme erogate superano 2,9 miliardi di euro  
  2. La modifica dell’applicazione informatica si è resa necessaria per venire incontro alle esigenze dei contribuenti conseguenti all’emergenza sanitaria determinata dalla diffusione Covid-19
  3. La proroga della misura speciale di deroga è stata rilasciata dalla Commissione europea il 22 giugno scorso con adozione della proposta del Consiglio, di prossima pubblicazione in gazzetta Ue
  4. Le istruzioni dell’Agenzia delle entrate per calcolare l’acconto dell’imposta sulle attività produttive dovuta nelle due regioni, uniche rimaste a dover ripianare il deficit
  5. L’amministrazione raccomanda ai contribuenti di verificare sempre preventivamente i mittenti sconosciuti, senza aprire allegati, e in caso di dubbio di cestinare subito i messaggi
  6. L’ordinamento nazionale recepisce quanto deciso dal Consiglio Ue e allunga i tempi a disposizione  degli intermediari per comunicare al Fisco i dati sui conti finanziari per il 2020