Fisco Oggi - Giurisprudenza

  1. Il sistema della pubblicità immobiliare è ispirato al principio di tassatività, per cui è ammesso soltanto per gli atti previsti espressamente dagli specifici articoli del codice civile
  2. Per una corretta identificazione del soggetto è necessario far riferimento alla reale disponibilità giuridica ed economica della somma, per evitare una traslazione impropria dei benefici convenzionali
  3. La constatazione della presenza di profili di illegittimità del rifiuto, in relazione a ragioni di carattere collettivo, giustifica l'esercizio del potere di annullamento del provvedimento impositivo
  4. Le restrizioni sancite dalla normativa nazionale possono essere adottate se intese a tutelare le esigenze di riservatezza o di segreto professionale, nonché la vita privata di terzi
  5. Sotto la lente dei giudici comunitari la normativa tedesca sull’imposta, in materia di prestazione di servizi postali forniti dalla holding di un gruppo, tramite società controllate
  6. Il cliente, disinteressato, che si dichiara estraneo al disegno fraudolento del commercialista, acquista “di diritto” lo status di concorrente nel reato, anche se inizialmente ne appariva vittima