Fisco Oggi - Normativa e prassi

  1. Nell’apposito quadro EA della dichiarazione di successione la figlia va individuata come “chiamato all’eredità” e va indicata l’esistenza della rinuncia all’eredità
  2. Al “deposito” manca quello spirito di liberalità che configurerebbe l’arricchimento di uno dei due titolari, in quanto stabilito dal giudice al momento della cessazione del matrimonio
  3. L’esclusione dalla possibilità di operare lo scomputo in sede di dichiarazione dei redditi è espressamente prevista dalla norma del Tuir che indica le agevolazioni fruibili dai non residenti
  4. La risposta alloggia nella normativa di riferimento, che ricomprende in modo inequivocabile le attività professionali poste in essere da operatori sanitari destinatarie del beneficio fiscale
  5. Il consueto documento di prassi che traccia linee guida univoche per Caf, professionisti, uffici finanziari e contribuenti, segue, per semplificare, l’ordine dei righi e dei quadri del 730/2020
  6. Il beneficio riguarda le imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare che acquistano entro il 31 dicembre 2021 un intero fabbricato ed entro 10 anni ne rivendono almeno il 75 per cento